Storia - Solidali per il Malawi Onlus | Organizzazione No Profit

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

CHI SIAMO
Dal 2011 agiamo in modo mirato e concreto per aiutare la popolazione del Malawi. Non pensiamo di poter cambiare l'Africa, ma crediamo che i nostri progetti, seppur piccoli, una volta portati a termine siano fondamentali per cambiare la vita di molte persone che oggi hanno poco o nulla e che hanno il diritto, quanto noi, a un presente dignitoso e un futuro di speranza. Per questo motivo abbiamo particolarmente a cuore alcuni progetti che riguardano i bambini e il loro futuro. Periodicamente, più volte all'anno, andiamo in Malawi per seguire direttamente i progetti che ideiamo e finanziamo, a garanzia di tutte le persone che fino ad oggi ci hanno sostenuto.
L'EVOLUZIONE DEL NOSTRO LOGO
Per il nostro nuovo logo abbiamo pensato di inserire il BAOBAB, un maestoso albero che in Malawi è simbolo di forza, vita e bellezza; è un albero che vediamo per la maggior parte del tempo senza fiori, spoglio, ma quando fiorisce , è uno spettacolo vedere i suoi colori… da un po’ l’idea della gente del Malawi, povera ma forte, bella anche se sofferente.
Un proverbio africano dice che: “la sapienza è come un BAOBAB. Una sola persona a braccia aperte non può abbracciarlo!

Il nostro obiettivo rimarrà quello, attraverso la realizzazione di varie iniziative, di raccogliere fondi per piccoli progetti a favore soprattutto dei bambini e delle loro mamme.
Abbiamo particolarmente a cuore la formazione scolastica per i bambini perché crediamo nello studio e nella cultura come forma di progresso. In Malawi, è realmente difficile andare a scuola per tanti motivi: la distanza tra i villaggi e le strutture scolastiche; la carenza di mezzi pubblici che permettano il trasporto fino alle scuole; le tasse scolastiche molto alte ed il mantenimento delle divise e dei libri!

Non sarà semplice ma, come ci piace ripeterci giorno per giorno:
Insieme si può!

Logo Vecchio
 
Condizioni d'Uso
Privacy Policy
Cookie
Torna ai contenuti | Torna al menu